Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Programma di sviluppo del settore private tramite una linea di credito per le PMI

Albania

Dati dell'iniziativa: 2006/2013

Costo totale dell'iniziativa

€ 31.403.330,0
Suddivisi in
  • Prestiti € 27.500.000,0
  • Donazioni € 3.903.330,0

Dati finanziari aggiornati al 10.11.2015

Status

75 Completato
75%

Albania


Luogo

Albania

Galleria foto

initiative aims at facilitating access of albanian smes to formal credit system through soft loan facility (25 mil.euro credit line) & credit guarantee fund (2.5 mil. euro). a grant component (1.7 mil. euro) is provided to support relevant capacity devel. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Le Piccole e Medie Imprese albanesi, grazie all’efficace collaborazione con le banche commerciali locali, realizzano investimenti produttivi e contribuiscono alla crescita economica del Paese.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 007961
Scopo Small and medium-sized enterprises (SME) development
Settore III.2.a. Industry, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Ministero dello Sviluppo Economico, Turismo, Commercio ed Imprenditoria albanese
Responsabile in loco andrea.senatori@esteri.it
Altri finanziatori -

Beneficiari

I beneficiari sono le Piccole e Medie Imprese Albanesi, il sistema bancario locale e gli attori pubblici e privati coinvolti nella promozione dell’imprenditoria. Al momento, 8 delle principali banche commerciali albanesi sono partner del programma. Dal 2009, le imprese complessivamente beneficiarie del programma sono state 104.

Il 15,0% dei beneficiari sono donne.

Studio economico, condotto dalla consulting PBM nell’ambito del Programma di sviluppo delle Piccole e Medie Imprese (Download)

Lo studio economico, condotto dalla consulting PBM nell’ambito del nostro Programma di sviluppo delle Piccole e Medie Imprese (PMI) albanesi, mira ad analizzare la struttura economica del Paese attraverso gli indicatori di solidità macro-finanziaria. L’analisi rivela il ruolo preponderante delle PMI per l’economia albanese, che rappresentano ben il 95% del settore privato e generano nuove opportunità d’impiego e incentivi all’innovazione e alla crescita economica.

Date Ott. 31, 2011

Studio economico "Financial and Non-Financial Tools supporting SMEs" (Download)

Lo studio economico, condotto dalla Consulting IDRA nell’ambito del nostro Programma di sviluppo delle Piccole e Medie Imprese (PMI) albanesi, mira ad analizzare le principali istituzioni coinvolte nella promozione e nel finanziamento delle Piccole e Medie Imprese (PMI) dell’Unione Europea e di alcuni Paesi dei Balcani Occidentali e, in particolare, l’attuabilità’ dei principali strumenti finanziari e non finanziari all’interno dell’Economia albanese.

Date Gen. 1, 2011

Pubblicazione: La Cooperazione Italiana in Albania - Sviluppo del settore privato (Download)

Il Memorandum of Understanding sulla divisione del lavoro tra donatori europei in Albania, firmato nel maggio del 2010, riconosce all’Italia il ruolo di European Lead Donor per lo sviluppo del settore privato. In Albania questa leadership si traduce operativamente nel supporto al Ministero dell’Economia, Commercio ed Energia (METE) per definire le strategie e sviluppare il settore privato, in particolare le piccole e medie imprese (PMI), in linea con le raccomandazioni europee. Il Programma per lo Sviluppo delle Piccole e Medie Imprese albanesi prevede tre componenti: una Linea di Credito (25 M €), un Fondo di Garanzia (2,5 M €) e Assistenza Tecnica per il METE (1,7 M €). La Cooperazione Italiana promuove l’esperienza del modello italiano nel campo delle PMI e favorisce lo scambio tra i due Paesi a livello di istituzioni e soggetti privati, con l’obiettivo di favorire la crescita economica e sociale dell’Albania e accompagnare il Paese verso l’integrazione europea.

Date Gen. 1, 2013
-
-