Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

LAVORI AGGIUNTIVI DI RISTRUTTURAZIONE DEL CENTRO IDROTERAPICO E RIABILITATIVO DEI GRADSKA BANJA DI MOSTAR

Bosnia ed Erzegovina

Dati dell'iniziativa: 2008/2014

Costo totale dell'iniziativa

€ 272.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 272.000,0

Status

100 Completato
100%

Bosnia ed Erzegovina


Luogo

Mostar

L’iniziativa intende dare continuità all’impegno sin qui profuso dalla Cooperazione Italiana a favore della popolazione bosniaca ed in particolare della popolazione di Mostar; nello specifico, l’iniziativa è diretta a migliorare ed a rafforzare la sostenibilità della componente di riabilitazione sanitaria del progetto, in fase di avanzata esecuzione, che vede nei Gradska Banja il Centro Policlinico per l’area di Mostar. Il recupero definitivo di tale edificio può essere considerato di duplice valenza in quanto contribuisce a rafforzare un importante presidio sanitario, restituendo nel contempo alla comunità strutture di rilevante interesse storico-culturale classificato come “monumento nazionale”. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Obiettivo specifico dell’iniziativa è il completamento dei lavori di ristrutturazione dei Gradska Banja di Mostar, avviati nelle fasi precedenti del progetto.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 008968
Scopo Reconstruction relief and rehabilitation
Settore Aiuto alla ricostruzione e alla riabilitazione

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Città di Mostar – Istituto Pubblico Ospedale “Dr. Safet Mujic” di Mostar
Responsabile in loco maurizio.dicalisto@esteri.it
Altri finanziatori -

Beneficiari

Cittadini di Mostar

-

Con la prima parte del finanziamento (tot. 42.000,00 €) dell’iniziativa “Lavori aggiuntivi per adeguamento dei Gradska Banja di Mostar” – AID 8968.01.3, è stata realizzata la revisione della progettazione ed è stato predisposto un computo metrico estimativo unitamente alle bozze dei documenti di gara per la realizzazione dei lavori previsti. La III° tranche del Fondo in loco di 230.000,00 € consente di procedere con le attività previste dal Piano Operativo Generale e di finalizzare l’intervento in modo da preservare l’edificio da ulteriori infiltrazioni al fine di dare al complesso la piena operatività. La controparte dell’inziativa, l’Istituto Pubblico Ospedale “Dr. Safet Mujic” di Mostar, ha evidenziato che siano necessarie le seguenti opere di ristrutturazione: 1) Lavori di ristrutturazione e piastrellatura nel primo piano; 2) Lavori di rifinitura di pareti e pavimenti nel secondo piano; 3) Lavori della soffitta che comprendono: i) lavori preparatori; ii) opere in calcestruzzo; iii) opere murarie; iv) controsoffitti; v) lavori di pittura; vi) lavori di posa in opera di pavimenti; vii) serramenti interni; viii) impianti sanitari; ix) installazione elettrica; 4) Lavori di copertura tetto: parziali riparazioni; 5) Lavori sui serramenti esterni: fornitura e montaggio finestre; 6) Opere varie.

-

Lavori infrastrutturali e fornitura attrezzature per Centro fisioterapico

Status In Corso
Tipo Works, Supply, Services
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice -