Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

PARTECIPAZIONE ITALIANA AL FINANZIAMENTO E ALLA GESTIONE DEL PROGRAMMA SETTORIALE DEL GOV. MOZAMBICANO PER IL SETTORE SANITARIO

Mozambico

Dati dell'iniziativa: 2008/2016

Costo totale dell'iniziativa

€ 6.118.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 6.118.000,0

Dati finanziari aggiornati al 9.11.2015

Status

75 Completato
75%

Mozambico


Luogo

Mozambico, tutto il paese.

Il PROSAUDE è un fondo comune messo a punto da un gruppo di donatori (attualmente 11, tra multilaterali e bilaterali) in beneficio del sistema sanitario nazionale Mozambicano, cui l'Italia partecipa dal 2010. Attualmente, è legato alla realizzazione del Piano Sanitario Nazionale 2013-2017, e persegue l’obiettivo di rafforzare la capacità dello Stato di gestione del proprio sistema sanitario. Il PROSAUDE è in linea con i principi definiti ad Accra, Parigi e Busan per l’armonizzazione, l’allineamento e il rispetto della titolarità (ownership) del paese beneficiario nelle politiche di cooperazione allo sviluppo. Il PROSAUDE prevede meccanismi di monitoraggio, verifiche regolari del progresso nelle diverse attività e meccanismi di dialogo regolare fra donatori e Governo. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Aumento del bilancio del settore sanitario a disposizione del SNS, in modo da raggiungere le mete e conseguire gli obiettivi di settore concordati con il ministero della salute. Migliorate capacità generali di gestione finanziaria.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 009147
Scopo Health policy & admin. management
Settore I.2.a. Health, General, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Governo del Mozambico
Responsabile in loco Vincenzo.Oddo@esteri.it
Altri finanziatori -

Beneficiari

Tutta la popolazione Mozambicana (circa 25 milioni) può essere considerata come beneficiaria del programma, visto l'obiettivo di permettere il funzionamento soddisfancete dei servizi di salute. Il piano strategico sanitario inoltre dedica particolare attenzione ai gruppi più vulnerabili, che includono i bambini sotto i 5 anni, le donne e i disabili. Sono considerati prioritari anche gli individui esposti alla malaria, tubercolosi e HIV/AIDS. Il PROSAUDE garantisce il pagamento dei salari di circa 4500 operatori sanitari neoformati e in attesa di entrare nel sistema pubblico (esiste infatti un gap tra le capacità del sistema di formazione professionale e le disponibilità finanziarie del sistema pubblico). Inoltre attraverso questo meccanismo si garantiscono incentivi a circa un centinaio di medici specializzati e amministratori al vertice del sistema, in modo da evitare la loro perdita da parte del SNS. Si noti che il contributo dell'Italia a questo meccanismo di fondo comune (500.000 euro nel 2015, circa l'1% del fondo) è al momento molto limitato.

Il 51,0% dei beneficiari sono donne.
-

La maggior parte dei partner non concordavano, da diversi anni, che si pagassero salari e incentivi con fondi PROSAUDE al personale del ministero della salute e del sistema nazionale di salute. Tale situazione raggiungeva quasi un punto di rottura alla fine dello scorso anno, quando da parte di alcuni donatori chiedevano una sospensione immediata di tale procedura, pena l'abbandono di questo meccanismo di fondo comune.

Nessun impatto finora registrato; è possibile che alcuni donatori del gruppo sospendano in futuro gli esborsi tramite questo meccanismo di fondo comune.

Azioni svolte

A seguito di una accorata richiesta del (nuovo) ministro, lungo tutto il 2015 si è mantenuto un dialogo tra i donatori del fondo comune e il ministero della salute riguardo l'uso di parte dei finanziamenti per il pagamento di salari e incentivi al personale del sistema sanitario nazionale. In settembre 2015, sulla base dei risultati di una consulenza parzialmente finanziata dalla COOPITA, si è raggiunto un accordo, per cui gli incentivi pagati con i fondi del PROSAUDE saranno ridotti di circa il 40% nel 2016. Secondo le condizioni poste dai donatori, questo tipo di spesa non sarà mantento dopo il 2018. Si continuerà a finanziare il pagamento dei salari a personale del sistema sanitario nazionale nei prossimi anni. Si è presa tale decisione in considerazione del fatto che gli stretti limiti di bilancio del ministero delle finanze non permettono nel corto periodo di assorbire con i fondi pubblici circa il 10% (4.500 elementi) già inserito nel sistema sanitario nazionale, la cui retribuzione dipende da fondi esterni. N.B. La posizione dell'Italia non è pregiudizialmente contraria a finanziamenti diretti al personale tramite il PROSAUDE, purché si svolgano con la dovuta trasparenza e nel rispetto delle regole

Scontento tra i partner in relazione alle modalità con cui il ministero della salute svolge appalti e concorsi pubblici (con i fondi del PROSAUDE), in buona parte a causa della debolezza istituzionale della controparte

Nessun impatto finora registrato; è possibile che alcuni donatori del gruppo sospendano in futuro le erogazioni tramite questo meccanismo di fondo comune

Azioni svolte

Si è definito un piano calendarizzato di valutazioni e auditing dei processi relativi ad appalti e concorsi pubblici

Ambasciata d'Italia

Si tratta della componente di spesa sotto il controllo della locale autorità Italiana, per un totale di EURO 432.000 e approvata per il periodo 2011-13

Status -
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice Tender preparation

DGCS

Si tratta della componente utilizzata per la contrattazione di esperti espatriati, per un totale di EURO 952.361,16 e approvata per il periodo 2011-13

Status -
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice Tender preparation

Ministry of Health

Costituisce una erogazione diretta al conto bancario aperto dal pooling di donatori e di cui è titolare il Ministero delle Finanze Mozambicano (il beneficiario è il Ministero della Salute). Il totale corrisponde a 3 milioni di Euro. Attualmente (2015) il totale erogato annualmente è pari a euro 500.000

Status -
Tipo Contributions
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice Tender preparation