Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

SOSTEGNO ALLA MICROFINANZA E PICCOLA IMPRESA AFGHANA NELLA PROVINCIA DI HERAT, FARAH E BADGHIS

Afghanistan

Dati dell'iniziativa: 2009/2016

Costo totale dell'iniziativa

€ 7.224.333,44
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 7.224.333,44

Status

25 Completato
25%

Afghanistan


Luogo

-

Galleria foto

Obiettivo principale

-

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 009309
Scopo Informal/semi-formal fin. intermed.
Settore Banche e servizi finanziari

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale -
Responsabile in loco -
Altri finanziatori -

Valutazione Tecnica Economica dell'iniziativa MISFA_ISAME (Download)

Valutazione Tecnica Economica dell'iniziativa MISFA_ISAME di supporto alla revisione del documento di progetto.

Date Dic. 10, 2014

Opuscolo su promozione della microfinanza (Download)

Opuscolo su promozione della microfinanza realizzato attraverso il "Fondo in Loco" AID 9309.03.1.

Date Ott. 30, 2011

Revisione del documento di progetto MISFA ISAME (Download)

Revisione del documento di progetto MISFA ISAME approvato dal Comitato Direzionale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale il 10 dicembre 2014.

Date Dic. 10, 2014

Dalla proposta di progetto il settore della microfinanza e piccola-media impresa (PMI) ha subito una concomitante diminuzione delle iniziative a livello nazionale. Inoltre, una delle principali istituzioni finanziarie di microfinanza (IMF), il BRAC è uscito dal settore per carenze gestionali a livello finanziario e operativo.

Ritardi nell'esecuzione delle attività progettuali.

Azioni svolte

Al fine di riattivare il progetto ISAME, il MISFA e il MoF hanno proposto di allineare la revisione del progetto con un programma finanziato dalla Banca Mondiale "Access to Finance", che comprendono una componente definita "Targeting Ultra Poor" (TUP). Il 10 dicembre 2014 la revisione del progetto ISAME è stata approvata dal Comitato Direzionale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Ministry of Finance through MISFA

Il progetto MISFA-ISAME, finanziato attraverso l'Art 15 ha un budget di Euro 6.400.000 che comprende le seguenti tre componenti: 1) Targeting Ultra Poor (TUP); 2) Microfinanza; 3) Piccole e Medie Imprese (PMI). Il TUP è una nuova componente, approvata dal Comitato Direzionale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale il 10 dicembre 2014, mentre le altre due componenti erano già parte del progetto originale ISAME. Per quanto riguarda la componente microfinanza, il MISFA opera attraverso quattro IMF partner, mentre per le PMI attraverso una sola IMF, la First Micro-Finance Bank (FMFB). Le attività operative del progetto avranno inizio entro il mese di marzo 2015, attraverso: - Microcredito per persone vulnerabili attraverso le IMF partner. - Erogazione di crediti alle PMI da IMF partner. - Attività di sostegno alla componente TUP in quattro distretti di Herat.

Status On-Going
Tipo Contributions
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice -

Embassy of Italy

La componente del "Fondo in Loco" (9309.03.1) è in supporto alle attività finanziate sulla base dell'Art. 15 DPR 177/88 ed è destinato a sostenere le attività del MISFA nell’ambito delle attività di microcredito, a favore di gruppi vulnerabili e il sostegno alle piccole e medie imprese (PMI) nella regione occidentale del paese. Il “Fondo in Loco" è gestito direttamente dalla DGCS ed è stato inizialmente finanziato per un importo di Euro 100.000 e nel dicembre 2011 è stato concesso un rifinanziamento per un importo aggiuntivo di Euro 123.600 per un totale di Euro 223.600. E' stato concepito per le attività di assistenza tecnica, capacity building, monitoraggio degli Istituti Micro-Finanziari (IMF) partner del MISFA, animazione sociale del personale locale, attività di promozione e sensibilizzazione, opuscoli e materiale informativo per la visibilità incentrati sulla promozione del microcredito, rapporto preliminare sulla microfinanza, acquisto di attrezzature e contributo alle spese di affitto e di funzionamento degli uffici della Cooperazione italiana in Afghanistan.

Status Completed
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice -

Italian Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation/ DGCS

Il “Fondo Esperti" (AID 9309.02.0) è stato finanziato per un importo di Euro 250.000. Lo scopo di questa componente è stato quello di sviluppare attività di capacity building, il monitoraggio e il supporto al MISFA nell’implementazione del programma realizzato attraverso le IMF per le rispettive attività di progetto.

Status Completed
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice -