Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

ASSISTENZA TECNICA AL PROGRAMMA DI CONVERSIONE DEL DEBITO

Myanmar

Dati dell'iniziativa: 2013/2017

Costo totale dell'iniziativa

€ 424.775,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 424.775,0

Dati finanziari aggiornati al 25.11.2015

Status

25 Completato
25%

Myanmar


Luogo

Nazionale

Il 6 marzo 2013 i Governi di Italia e Myanmar hanno firmato due accordi per la riduzione del debito non commerciale di Myanmar nei confronti dell’Italia, per una somma complessiva di 4,87 milioni di euro. Il primo accordo ha stabilito la cancellazione del debito contratto da Myanmar per un importo pari a 2.43.462,28; mentre il secondo ha disposto che una somma equivalente a 2.431.811.82 sia convertita in progetti di sviluppo, durante un periodo di tre anni. Le iniziative finanziabili attraverso l’Accordo di Conversione del Debito si concentreranno nelle aree più povere del Myanmar ed in settori strategici come lo sviluppo rurale, l'agricoltura, l'educazione, la sanità e l'ambiente. Per facilitare l'attuazione dell'Accordo di conversione e la realizzazione dei relativi progetti, la DGCS ha approvato due iniziative di assistenza tecnica, con altrettanti contributi a dono. La prima, per un importo di 251.863 euro è gestita direttamente dalla DGCS e dall'Ambasciata d'Italia in Yangon; la seconda, prevede un finanziamento di 137.212 euro all'Ufficio delle Nazioni Unite per i servizi ed i progetti (UNOPS) di Yangon, al quale sono affidate (tra le altre cose) la valutazione tecnica delle proposte partecipanti al bando di gara e il monitoraggio dei progetti selezionati. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Migliorare le condizioni di vita della popolazione birmana attraverso il finanziamento di progetti di sviluppo.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010102
Scopo Cancellazione del debito
Settore Azione relativa al debito

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Ministero delle finanze birmano
Responsabile in loco yangon.cooperazione@esteri.it
Altri finanziatori -

Beneficiari

I beneficiari sono le fasce di popolazione alle quali saranno diretti i progetti finanziati attraverso gli Accordi di Cancellazione e Conversione del Debito. Inoltre, grazie all'assistenza tecnica della DGCS e di UNOPS, il Ministero delle Finanze birmano apprenderà a gestire iniziative complesse e si familiarizzerà con procedure trasparenti come l'assegnazione di finanziamenti attraverso bandi di gara.

Il 50,0% dei beneficiari sono donne.

Linee Guida Tecniche (Download)

Linee Guida Tecniche per l'implementazione dell'Accordo di Conversione del Debito

Date Giu. 18, 2014

Accordo di Conversione del Debito (Download)

Accordo di Conversione del Debito per Iniziative di Sviluppo in Myanmar

Date Mar. 6, 2013

Progetto UNOPS prima annualità (Download)

La proposta è relativa alle attività di assistenza tecnica al Programma di Conversione del Debito che UNOPS dovrà svolgere nel corso della prima annualità

Date Ott. 7, 2014

Valutazione Tecnico Economica UNOPS (Download)

Valutazione tecnico economica predisposta dall'Unità Tecnica Centrale (UTC) della DGCS, relativamente alla proposta di finanziamento di UNOPS per le attività svolte da UNOPS nella prima annualità

Date Ott. 27, 2014

Memorandum d'Intesa tripartito (Download)

Questo Memorandum dettaglia i termini e le condizioni nel rispetto dei quali UNOPS erogherà la propria assistenza tecnica per l'implementazione dell'Accordo di Conversione del Debito per Iniziative di Sviluppo in Myanmar.

Date Gen. 30, 2015

Le procedure burocratiche di Myanmar si sono rilevate particolarmente laboriose con ricadute sul processo decisionale delle controparti birmane.

Si sono pertanto registrati dei ritardi nel completamento delle attività preliminari, propedeutiche all'avvio del Programma di Conversione.

Azioni svolte

E' stata rafforzata l'assistenza tecnica italiana con il rifinanziamento del fondo esperti

DGCS

E’ stato istituito un fondo esperti con il fine di assicurare l’assistenza tecnica italiana per l’implementazione del Programma di Conversione del Debito. Nel 2014 la DGCS ha selezionato un esperto esterno in qualità di capo-progetto dell’iniziativa di assistenza tecnica italiana.

Status Ongoing
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Competitive Bidding
Procurement notice Tender preparation

UNOPS

Questa parte è riferita alle spese sostenute da UNOPS nel quadro dei servizi di assistenza tecnica offerti per il sostegno all’implementazione della Conversione del Debito. A tale fine, il 30 gennaio 2015 è stato sottoscritto un Memorandum di Intesa tripartito tra l’italia, il Myanmar e UNOPS, stabilendo i termini e le condizioni dell’assistenza tecnica di UNOPS. Tra i compiti assegnati a UNOPS vi sono: - Sostenere la formulazione e la pubblicazione della call for porposal - Condurre la valutazione tecnica delle proposte - Assistere il Ministero delle Finanze birmano nelle procedure di erogazione dei finanziamenti e avvio dei progetti - Valutare i rapporti semestrali presentati dagli enti esecutori - Valutare i rapporti finali così come le relazioni tecnico economiche presentate dagli enti esecutori - Assicurare il monitoraggio dei progetti con visite di campo

Status Ongoing
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Competitive Bidding
Procurement notice Tender preparation

Ministry of Finance of Myanmar

Le risorse relative all’Accordo di Cancellazione del Debito sono state utilizzate dal Governo di Myanmar per finanziare due progetti infrastrutturali: - Fornitura di Bitume per la costruzione di strade e ponti per lo sviluppo della regione di Wa - Infrastruttura abitativa rurale nello Stato del Rakhine

Status Completed
Tipo Works, Supply, Services
Procedura Direct Contracting/Direct Assignment
Procurement notice Tender preparation

Ministry of Finance of Myanmar

Le risorse liberate dall’accordo di conversione saranno utilizzate per finanziare progetti di sviluppo in Myanmar. Tali progetti saranno selezionati attraverso una call for proposal cogestita dal Ministero delle Finanze birmano e dall’Ambasciata d’Italia a Yangon. Gli enti eleggibili per partecipare alla call for proposal sono: autorità centrali e locale birmane, organizzazione della società civile e organizzazioni di base birmane e ONG italiane presenti in Myanmar. UNOPS condurrà la valutazione tecnica delle proposte.

Status Ongoing
Tipo Works, Supply, Services
Procedura Call for Proposal
Procurement notice Tender preparation

Italian Embassy in Yangon

Tale component è riferita al fondo in loco dell’assistenza tecnica attivo presso l’Ambasciata d’Italia in Yangon e costituito con la finalità di complementare il fondo esperti. Dal marzo 2015 è stato assunto a breve termine un esperto Junior dall’Ambasciata d’Italia per assistere il capo-progetto.

Status Ongoing
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Competitive Bidding
Procurement notice Tender preparation