Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

IMPROVING RETENTION IN HIV/AIDS PROGRAMS IN KENYA

Kenya

Dati dell'iniziativa: 2013/2017

Costo totale dell'iniziativa

€ 1.170.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 1.170.000,0

Dati finanziari aggiornati al 11.11.2015

Status

50 Completato
50%

Kenya


Luogo

Nairobi e Kikuyo, Nkubu, Kyeni, Tunyai, Chaaria, ‘Nchiru, Chiakariga.

Galleria foto

Il progetto e' realizzato dalla ONG italiana Acap Sant' Egidio, e il suo lo scopo generale è la lotta all'HIV/AIDS, attraverso il miglioramento della qualità dei servizi offerti ai malati in Kenya, e prevede il rafforzamento dei servizi offerti da alcuni centri medici in diverse aree del Kenya. I beneficiari del progetto sono malati di HIV/AIDS, ed in particolare donne incinte, spesso tra il 15 e i 49 anni. L'iniziativa applica un approccio integrato, che include assistenza sanitaria, integrazione alimentare e supporto psico-sociale. Il progetto contribuisce alla realizzazione degli Obiettivi del Millennio, in particolare alla Lotta all’HIV/AIDS e al Miglioramento della salute materna. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

L'obiettivo specifico è ottenere un'alta percentuale di retention nei programmi di cura e trattamento dei pazienti dei centri per l'HIV/AIDS.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010133
Scopo Medical services
Settore I.2.a. Health, General, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale DREAM Kenya Trust
Responsabile in loco -
Altri finanziatori Comunità di Sant'Egidio – ACAP, ONG: 561441.60

Beneficiari

3600 persone affette dall'HIV/AIDS, molte delle quali sono donne incinte, tra l'eta' di 15 e 49 anni.

Titolo € Impegnati € Erogati
IMPROVING RETENTION IN HIV/AIDS PROGRAMS IN KENYA 1.170.000 770.000

WHO - Linee Guida 2013 (Download)

Linee guida sull'uso di terapie antiretrovirali per trattare e prevenire infezioni HIV.

Date

Nei primi mesi di progetto, molti centri di salute hanno chiesto di essere coinvolti nel progetto per la lotta all’HIV/AIDS. I centri inclusi sono così passati da tre a otto.

La fase di preparazione si è prolungata e in alcuni centri le attività sono cominciate più tardi rispetto al previsto, e di conseguenza si è provveduto a chiedere una proroga di tre mesi per la prima annualità del progetto con piccole modifiche al budget.

Azioni svolte

La Comunità di S. Egidio ha chiesto l’autorizzazione del MAE per prolungare la durata della prima annualità di 3 mesi, ossia fino al 31/07/2015 con piccole modifiche di budget.

-

Status -
Tipo Technical Assistance/Consultancy and related expenses
Procedura Call for Proposal
Procurement notice Tender preparation