Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

PRSS: potenziamento della rete e miglioramento della qualità dei servizi di salute riproduttiva a Bale (Oromia-ETIOPIA).

Etiopia

Dati dell'iniziativa: 2013/2015

Costo totale dell'iniziativa

€ 957.610,18
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 957.610,18

Dati finanziari aggiornati al 10.11.2015

Status

50 Completato
50%

Etiopia


Luogo

Area di Bale, Regione Oromia. Coinvolti 2 Distretti: Medawalabu e Harena-Buluk.

Il progetto mira a promuovere e continuare la fornitura di supporto tecnico, gestionale e finanziario alle autorità sanitarie della Zona del Bale nella Regione Oromia della Repubblica Federale Democratica di Etiopia, con l'obiettivo di contribuire ad aumentare l'accesso, l'utilizzo e la qualità dei servizi sanitari per madri e neonati. Il miglioramento della salute materna è una delle priorità del Programma di sviluppodel settore sanitario (HSDP - 2010/11-2014/15) del governo etiope. Il piano mira a migliorare l'accesso e l'utilizzo dei servizi di assistenza, aumentando la fiducia delle donne nel sistema sanitario e rendendole attive nella ricerca di servizi di prevenzione e cura, in strutture di livello primario e secondario. Il Ministero della Salute (MOH) intende rafforzare il ruolo degli operatori sanitari, e in particolare il ruolo degli Health Extension Workers (HEWs), che sono il principale veicolo di prevenzione, promozione e cura delle patologie più comuni all'interno della comunità, a livello di Posti di salute (HPs). leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Accesso ai servizi di salute materna preventivi e curativi aumentato attraverso il coinvolgimento di reti composte da donne e Health Extension Workers e attraverso la fornitura di servizi primari di qualità.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010135
Scopo Reproductive health care
Settore Programmi e politiche per la popolazione e salute riproduttiva

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Ufficio delle Finanze e Sviluppo Economico della regione Oromia
Responsabile in loco fabio.melloni@esteri.it
Altri finanziatori ONG Comitato Collaborazione Medica

Beneficiari

Beneficiari diretti: - 37.500 donne (donne in età fertile di cui 8.004 donne in gravidanza), - 120 membri di reti sanitarie comunitarie (composte da Health Extension Workers e donne dell'Health Development Army), - 20 membri della Health Bureau zonale e degli Uffici sanitari di woreda.

Il 50,0% dei beneficiari sono donne.

Definizione delle strutture sanitarie target: la prima proposta di progetto, redatta in collaborazione con le autorità regionali e zonal sanitarie, aveva previsto un intervento a livello dei Posti di salute in tutta la Zona del Bale. In particolare, sono state selezionate le due Woreda di Meda Walabu e Harena Buluk, a causa dei loro bisogni in termini di supervisione, formazione degli operatori sanitari e della loro ridotta performance sanitaria nell'ambito della Zona del Bale. Questa sfida sarà affrontata nel 2015 e sono già in programma appropriate misure correttive.

Ritardo nel completamento delle attività del primo anno del progetto (revisione già proposta al MAE)

Azioni svolte

Nuovi negoziati sono stati condotti e nuovo accordo con le autorità locali firmato

DGCS

Status Completed
Tipo Contributions
Procedura Call for Proposal
Procurement notice Tender preparation