Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

RAUS - rafforzamento del programma integrale di agricoltura urbana e suburbana nelle sue componenti prioritarie.

Cuba

Dati dell'iniziativa: 2013/2015

Costo totale dell'iniziativa

€ 1.179.400,64
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 1.179.400,64

Dati finanziari aggiornati al 9.11.2015

Status

50 Completato
50%

Cuba


Luogo

Cuba, regione dei Caraibi

Il progetto è di sicurezza alimentare e mira a sviluppare particolari tecniche agroecologiche, tipiche dell'agricoltura urbana e suburbana, a fine di contribuire alla sovranità alimentare del paese leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Il progetto rientra nel settore della sicurezza alimentare e mira a sviluppare particolari tecniche agro-ecologiche caratteristiche del settore dell'agricoltura urbana e suburbana, per contribuire alla sovranità alimentare del paese. Dimezzare, fra il 1990 ed il 2015, la percentuale di persone che soffre la fame (t3), in riferimento all’OSM num.1.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010137
Scopo Agricultural development
Settore III.1.a. Agriculture, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale El Instituto de Investigaciones Fundamentales en Agricultura Tropical “Alejandro de Humboldt”, INIFAT
Responsabile in loco -
Altri finanziatori COMITATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO DEI POPOLI - CISP: 605984.96

Beneficiari

I beneficiari diretti saranno 2667 unità produttive di base della AU e della ASU, nelle 4 province della regione centrale di Cuba, che beneficeranno della disponibilità di sementi e materia organica a livello locale e della formazione. La media di lavoratori per unità è di 10 persone (26667 lavoratori di cui 49% donne). Beneficiari indiretti saranno i produttori e produttrici dell’AU e ASU del paese rappresentati in 10452 unità produttive, con un’estensione in termini di area di 7652 ettari e le popolazioni delle 4 province direttamente coinvolte, che vedranno l’offerta di prodotti dell’AU ed ASU migliorata.

Il 49,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-