Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

EQUITY - IL DIRITTO ALLA SALUTE MATERNO INFANTILE IN MONDULKIRI

Cambogia

Costo totale dell'iniziativa

€ 549.845,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 549.845,0

Dati finanziari aggiornati al 9.11.2015

Status

25 Completato
25%

Cambogia


Luogo

Città di Sen Monorom, Provincia di Mondulkiri, Cambogia

Galleria foto

Obiettivo principale

I servizi di salute materno-infantile sono ampiamente garantiti nella Provincia di Mondulkiri e le condizioni di salute delle donne in gravidanza, delle madri e dei loro figli sono migliorate.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010311
Scopo Basic health care
Settore I.2.b. Basic Health, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Mondulkiri Indigenous People Association for Development (MIPAD); Department of Health in Mondulkiri (MoH)
Responsabile in loco utl.hanoi@esteri.it
Altri finanziatori ONG CIAI: 212505.0

Beneficiari

Beneficiari diretti: 44.789 persone (bambini, donne, staff medico e membri della comunità), di cui 66% appartenenti a minoranze etniche Bunong, Stieng, Kroal, Tompuonn, Charay, Kroeung, così suddivise: - 14.100 Bambini: 3.000 da 0-20 mesi (tutti i bambini in questa fascia di età nella Provincia); 5.000 da 20-60 mesi (tutti i bambini in questa fascia di età nella Provincia); 6.000 bambini 6-12 anni che frequentano 8 delle 83 scuole primarie (4 scuole individuate durante la fase di identificazione e altre 4 da scegliere all’avvio del progetto); - 15.300 giovani donne 18-35 anni (tutte le donne in questa fascia d’età nella Provincia); - 14.800 giovani uomini 18-35 anni (tutti gli uomini in questa fascia d’età nella Provincia); - 139 membri del personale medico: 92 infermieri, 43 ostetriche, 4 dottori (tutto lo staff medico della Provincia, in tutte le strutture presenti: 1 ospedale, 8 centri di salute, 16 punti di salute); - 450 membri delle comunità: 270 anziani (3 per ciascuno dei 90 villaggi nella Provincia); 90 capi villaggio (tutti i capi villaggio nella Provincia); 90 volontari (1 per villaggio). Beneficiari indiretti: 59.244 persone che vivono nella Provincia.

-
-
-
-