Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

AEPIC, Alleanza per un'educazione inclusiva e di qualità della prima infanzia in Cisgiordania.

Palestina

Costo totale dell'iniziativa

€ 1.049.540,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 1.049.540,0

Dati finanziari aggiornati al 17.11.2015

Status

25 Completato
25%

Palestina


Luogo

Governatorati di Betlemme, Ramallah e Jenin

Obiettivo principale

Risultati attesi: potenziate le capacità professionali del MAE nella gestione dell’intero ciclo dei servizi educativi prescolari; migliorata la qualità dei servizi educativi offerti dalle 7 scuole d’infanzia pubbliche e private selezionate nel Governatorato di Betlemme; favorita la diffusione delle conoscenze e di buone prassi tra scuole d’infanzia pubbliche e private all’interno del Governatorato di Betlemme e nel resto della Cisgiordania.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010327
Scopo Education facilities and training
Settore I.1.a. Education, Level Unspecified, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Ministero dell’Educazione e dell’Alta Educazione dell’Autorità Nazionale Palestinese (MEAE), Ramallah; Patriarcato Latino di Gerusalemme – Divisione Scuole (PL), Beit Jala – Betlemme; Patriarcato Greco Ortodosso di Gerusalemme – Divisione Scuole (PGO), Beit Sahour – Betlemme; Patriarcato Greco Cattolico – Divisione Scuole (PGC), Beit Sahour – Betlemme; Associazione Culturale Ibdaa’ (IBDAA), Dheisheh Refugee Camp – Betlemme.
Responsabile in loco danila.zizi@rtm.ngo
Altri finanziatori Apporto ONG Reggio Terzo Mondo: 267907.0 Apporto Altri (Partner locali, Comune di Reggio Emilia): 576600.0

Beneficiari

Beneficiari diretti • MEAE (19 pers.): - Dipartimento dell’Educazione Generale responsabile per l’educazione prescolare (10 funzionari, 50% uomini e 50% donne); - Direttorati Educativi di Betlemme, Ramallah e Jenin (3 supervisori + 6 funzionari, 70% donne e 30% uomini). • 7 Scuole d’Infanzia del Direttorato Educativo di Betlemme: - Scuola del Patriarcato Latino, Beit Jala; - Scuola del Patriarcato Greco-Ortodosso, Beit Sahour; - Scuola del Patriarcato Greco-Cattolico, Beit Sahour; - Scuola del campo rifugiati di Dheisheh; - Scuola pubblica, Betlemme; - Scuola pubblica Tal-Al rabee, villaggio di Husan; - Scuola pubblica Banat al-Tawafoq, villaggio di Jaba’a; Totale 1.505 persone: 7 direttrici; 28 insegnanti (donne); 490 bambini (50% maschi, 50 % femmine); 980 genitori. • 22 Classi prescolari di scuole pubbliche della Cisgiordania sostenute dal Programma EFA (2.062 pers.): - 22 Direttrici; 60 insegnanti; 660 bambini; 1.320 genitori. - 3 scuole pubbliche di Betlemme (p.to 2) rientrano nel Programma EFA (tot. 25 scuole EFA sostenute da AEPIC). Beneficiari indiretti: • Altri 13 Direttorati Educativi del paese (39 pers.), di cui 13 supervisori e 26 funzionari (70% donne, 30% uomini); • Altre 47 scuole d’infanzia del Direttorato Educativo di Betlemme (10.097 pers.), nel dettaglio: 47 direttrici; 150 insegnanti (donne); 3.300 bambini (50% maschi, 50 % femmine); 6.600 genitori; • Scuole d’Infanzia dei Direttorati Educativi di Ramallah e Jenin: - 80 scuole a Ramallah (16.220 pers.): 80 direttrici 240 insegnanti (donne); 5.300 bambini (50% maschi, 50 % femmine); 10.600 genitori; - 85 scuole a Jenin (20.145 pers.): 85 direttrici; 260 insegnanti (donne); 6.600 bambini (50% maschi, 50 % femmine); 13.200 genitori.

Il 50,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-
-