Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Sviluppo inclusivo in Educazione, Salute e Protezione sociale (IN DEPTH: Inclusive Development in Education, Protection, Health).

Palestina

Costo totale dell'iniziativa

€ 483.042,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 483.042,0

Dati finanziari aggiornati al 17.11.2015

Status

25 Completato
25%

Palestina


Luogo

Regione di realizzazione Cisgiordania Città di realizzazione Gerusalemme Est, Betlemme, Ramallah, Hebron, Nablus, Gerico

Obiettivo principale

Obiettivo generale: Promuovere i Diritti delle Persone con Disabilità in Palestina secondo la UNCRPD Obiettivo specifico: Promuovere politiche e pratiche inclusive a livello istituzionale, condivise con la società civile (Organizzazioni Persone con disabilità e su Base Comunitaria) per la promozione e tutela dei diritti delle persone con disabilità.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010350
Scopo Medical services
Settore I.2.a. Health, General, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale QADER for Community Development MOVE Europe Ministero Affari Sociali (MoSA) General Administration Disabled Persons Affairs; Ministero dell’Educazione, nei 16 Distretti (Mudiryiat) e 1484 scuole pubbliche e relativi insegnanti coinvolti in attività per favorire l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità; Ministero della Sanità nei 13 distretti e n. 404 centri salute di base (PHC); MOVE FOUR HOMES of MERCY RETE di 28 DPO, CBO e stakeholders
Responsabile in loco fede.porro@gmail.com
Altri finanziatori AISPO Associazione Italiana per la Solidarietà tra i Popoli, ONG: 115100.0 Apporto controparte: 81650.0

Beneficiari

100 persone/anno con disabilità gravi coinvolti nella Riabilitazione MOVE e 100 operatori/genitori 80 studenti/anno coinvolti nei moduli MOVE inseriti nei Corsi di Laurea 50 esperti MoE-MoH/anno coinvolti nelle attività del data base 50 esperti MoE coinvolti nella revisione programmi scolastici 100 insegnanti/anno coinvolti nella formazione per l’inclusione degli studenti disabili nelle scuole 200 studenti/anno coinvolti in attività di sensibilizzazione all’inclusione degli studenti disabili 100 operatori sanitari/anno dei centri di salute di base coinvolti nelle giornate di orientamento 100 funzionari sanitari distrettuali/anno formati e supervisionati nell’adozione dell’ICF 70 operatori MoE/MoSA/MoH coinvolti nei corsi su violenza e abusi di minori disabili 30 funzionari MoE/MoSA/MoH/anno coinvolti nei seminari per la tutela dei diritti dei disabili 20 DPO e CBO/anno coinvolti nelle attività di raccolte dati e sensibilizzazione

Il 70,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-
-