Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

GEMAL-Gender Mainstreaming in Albania: con le donne contro la violenza e lo sfruttamento

Albania

Costo totale dell'iniziativa

€ 836.996,39
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 836.996,39

Dati finanziari aggiornati al 11.11.2015

Status

25 Completato
25%

Albania


Luogo

Albania: Città di realizzazione sono Elbasan, Scutari e Valona, con attività anche a Dibra, Durazzo e Pogradec.

Obiettivo principale

L’obiettivo specifico è quello di migliorare i servizi di prevenzione e tutela per le donne vittime di discriminazione e abusi a Scutari, Elbasan e Valona attraverso: i) il supporto alle istituzioni locali per la implementazione delle politiche di genere; ii) il sostegno alle associazioni locali nelle azioni di empowerment delle donne.”

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010580
Scopo Social/welfare services
Settore Altre infrastrutture e servizi sociali

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Gruaja tek gruaja (donna a donna) di Scutari; Shoqata Tjeter Vizion di Elbasan; Qendra Psiko-Sociale VATRA di Valona.
Responsabile in loco andrea.senatori@esteri.it
Altri finanziatori Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo (CIES), ONG: 368468.89

Beneficiari

I diretti saranno 1648 persone (1490 donne), cioè: 88 operatori locali (60 donne), 120 operatori delle OSC (80 donne),1350 donne vittime di violenza, discriminazione e tratta, e 90 uomini abusanti seguiti tramite attività di consulenza. Gli indiretti invece saranno 30 mila, dei quali 20 mila sono donne.

Il 89,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-