Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Assistenza Tecnica al Ministero della Salute

Bolivia

Costo totale dell'iniziativa

€ 557.960,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 557.960,0

Dati finanziari aggiornati al 1.12.2015

Status

0 Completato
0%

Bolivia


Luogo

La Paz

Obiettivo principale

Il presente Programma tende a raggiungere tre risultati: R.1. Migliorate le capacità dell’Area di Salute Mentale e dipendenze del Ministero della Salute nella prevenzione e cura delle persone dipendenti da alcol, tabacco e droghe. R.2. Migliorate ed aggiornate capacità di assistenza dell’Unità per le disabilità del Ministero della Salute. R.3. Potenziata la Direzione Generale per le assicurazioni pubbliche in Sanità nella conduzione del processo d’implementazione del Sistema Sanitario Nazionale – SUS.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010706
Scopo Health policy & admin. management
Settore I.2.a. Health, General, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Ministero della Salute
Responsabile in loco felice.longobardi@esteri.it
Altri finanziatori -

Beneficiari

Beneficiari diretti sono le differenti unità di gestione del Ministero della Salute e i tecnici che realizzano il lavoro operativo di queste Unità (Direzione Generale per le assicurazioni pubbliche in Sanità e le Unità di Salute Mentale e Disabilità). Beneficiari indiretti. Il Programma in oggetto si riferisce a temi specifici come la disabilità e la dipendenza, nel primo caso le persone disabili nel Paese sono circa 53.000, che saranno beneficiate attraverso gli strumenti elaborati ed offerti dal Ministero di Salute. Le persona dipendenti da sostanze psicotrope sono circa 3.000, che saranno i beneficiari delle politiche pubbliche elaborate dal Programma. L’iniziativa si svolgerà anche nei temi di prevenzione e promozione, e nel sostegno al Sistema Sanitario Nazionale, si può quindi considerare l’intera popolazione boliviana come beneficiaria dell’iniziativa, per un numero di persone di circa 10.000.

-
-
-
-