Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Miglioramento della salute materno infantile nella regione autonoma del Kurdistan

Iraq

€ 997.340
Impegnati
€ 993.850
Erogati

Finanziatore

MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo

Esecutore

UNIVERSITà DI SASSARI

Descrizione

La finalità dell’iniziativa è quella di contribuire ad aumentare la capacità di risposta del sistema sanitario della Regione del Kurdistan alle domande di salute della popolazione materno-infantile, con particolare attenzione a quelle legate alla gravidanza, alle patologie neonatali ereditarie e congenite. I beneficiari dell’iniziativa saranno circa 2.000 donne in stato di gravidanza, circa 1000 pazienti affetti da malattie congenite, 1000 pazienti bisognosi di trasfusioni non legate alle patologie ematologiche ed almeno 200 persone dello staff impiegato nei reparti di ostretrica, pediatria, ematologia, chirurgia plastica e banca del sangue. Secondo le stime OSCE DAC, si evidenzia una rilevanza significativa per la componente relativa sviluppo partecipativo e buon governo, uguaglianza di genere. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Erogati
2015 - € 96.240
2014 - € 398.940
2013 - € 498.670
2012 € 997.340 -

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 30/12/2012
  • CRSID2012000220
  • Scopo Medical education/training
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral
  • Free Standing Technical Cooperation